Form

Video Music, 3D modelling

Il progetto si basa sul concetto della sincronizzazione audio - video. L’idea è quella di mostrare come le frequenze prodotte dalla musica possono modificare le principali forme geometriche quali: il quadrato, il triangolo e il cerchio. Per la realizzazione di questo video mi sono inspirato all'opera “Colour Box” di Len Lye del 1935. In “Color Box” l’artista dipinge, utilizzando diversi tipi di vernice e strumenti come il pennello di peli di cammello e un pettine a denti fini, delle “semplici figure di movimento” direttamente sulla pellicola, creando un senso di spazio fuori campo in cui vi sono delle forme astratte dinamiche che sembra- no danzare a ritmo della musica cubana utilizzata come sottofondo, creando così un rapporto fra gli oggetti e la musica. In Form si può assistere non solo alla metamorfosi delle tre figure geometriche, causate dall'influenza del ritmo della canzone sulle forme, ma anche al movimento delle forme sincronizzate con la musica dal titolo “Returner” di Ametsub. L’ordine in cui esse si trasformano non è casuale: come prima forma è stata utilizzata la sfera, che rappresenta il cerchio, poichè è la forma con più vertici, poi tramite la diminuzione dei vertici, è passato al cubo, che rappresenta il quadrato, fino ad arrivare alla piramide, che rappresenta il triangolo.

© 2015 NOSE di Federico Naso | All right reserved